Dimenticato la password?
clicca qui

Condizioni generali


1. Validità di premesse ed allegati

Premesse ed allegati fanno patto.


2. Definizioni

Ove non espressamente specificato, i seguenti termini avranno il significato di seguito specificato: “Fornitore”: SMART S.r.l. p.i. 02216470845 sede in 20123 MILANO, via Torino, 2 “Cliente”: la persona giuridica, società, ente, ditta individuale, libero professionista i cui dati sono presenti nel registro internet delle imprese italiane denominato “Paginemail Italia”. “Parti”: collettivamente, il Cliente e il Fornitore. “Paginemail”: il registro internet delle imprese italiane denominato “Paginemail Italia” di cui è proprietario e titolare del trattamento la SMART S.r.l. p.i. 02216470845 sede in 20123 MILANO, via Torino, 2 “Servizio”: l’insieme delle prestazioni erogate dal Fornitore a favore del Cliente e meglio descritte nel successivo articolo 4 di queste condizioni generali.


3. Oggetto del contratto

Assumendo un’obbligazione di mezzi, il Fornitore eroga al Cliente servizi di inserimento in anagrafiche consultabili via internet, comunicazione dei dati del Cliente alle altre aziende inserite nel database, la consultazione del database, invio della newsletter alle aziende che ne facciano richiesta e altri servizi che possono essere offerti durante il periodo di validità del contratto. indicizzazione e posizionamento nel motore di ricerca interno del Fornitore, indicizzazione nei motori di ricerca Google, Yahoo, Bing, Cuil ...


4. Obbligazioni a carico del fornitore

a. Inserimento dei dati del Cliente in PagineMail L’inserimento dei dati del Cliente in una scheda cliente di PagineMail comprende:
ragione sociale - indirizzo, città, cap e provincia - settore merceologico - indirizzo mail - telefono, fax - url del proprio sito internet - descrizione aziendale - parole chiave - logo aziendale - foto fornite dal cliente - video fornito dal cliente - nome del Responsabile - Prodotti e Servizi trattati

b. Disponibilità del Servizio Salvi caso fortuito, forza maggiore, indisponibilità di accesso, fatto del terzo e interventi di manutenzione, il Servizio è disponibile 24 ore su 24.

c. Regime di circolazione dei dati del Cliente Fermo restando quanto previsto dall’informativa sul trattamento dei dati personali, il Fornitore, a fronte dell’esplicito consenso del Cliente potrà inviare a quest’ultimo delle comunicazioni commerciali, senza tuttavia cedere i dati in questione ad altri soggetti.

d. Sicurezza Il Fornitore tratta i dati del Cliente, inclusi quelli relativi al pagamento del Servizio, in conformità alle prescrizioni della normativa sul trattamento dei dati personali. Al fine di rispettare gli obblighi di sicurezza imposti dalla legge e di proteggere le proprie infrastrutture, il Fornitore potrà utilizzare sistemi antivirus, antispam, intrusion detection e quant’altro ritenuto necessario; allo stesso modo e per gli stessi fini, il Fornitore potrà sospendere cautelativamente l’accesso del Cliente al Servizio e/o la disponibilità del servizio stesso senza che il Cliente possa lamentare e/o richiedere danni derivanti da quanto stabilito in questo articolo.

e. Limitazioni di garanzia e responsabilità Il Fornitore assume un’obbligazione di mezzi e garantisce l’erogazione del servizio limitatamente a quanto sotto il suo diretto controllo; di conseguenza, vista anche la natura della rete internet, salvi i limiti inderogabili per legge il Fornitore declina ogni responsabilità e non presta garanzia alcuna per danni anche indiretti di qualsiasi tipo derivanti dalla indisponibilità del Servizio derivante da fatto del terzo (come, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, interruzione di connettività, danneggiamento informatico) e/o derivanti dall’uso del Servizio da parte del Cliente e/o di terzi. Il Fornitore farà del proprio meglio per tenere aggiornati i dati del Cliente, pur spettando a quest’ultimo l’obbligo di comunicare al Fornitore ogni variazione rilevante ai fini dell’erogazione del Servizio. Il Fornitore non può garantire il permanere del posizionamento raggiunto dal Cliente nei motori di ricerca diversi da quello interno di PagineMail.


5. Obbligazioni a carico del cliente

a. Predisposizione di locali e attrezzature Il Cliente predispone a proprie cura e spese tutto quanto necessario alla fruizione del Servizio (a titolo meramente esemplificativo: locali, attrezzature, linee internet, sistemi di sicurezza, verifica di accessibilità tramite terminali mobili e smartphone, cablaggi).

b. Rispetto obblighi di legge Il Cliente adotta, sempre a propria cura e spese, tutte le prescrizioni stabilite dalla normativa vigente per la fruizione del Servizio.

c. Adozione di misure di sicurezza Il Cliente protegge con adeguate misure di sicurezza tutte le informazioni relative al Servizio, ivi espressamente inclusi i codici per l’accesso alla propria pagina personale e segnala al Fornitore ogni evento anomalo, ivi espressamente compresa la presa di cognizione, anche accidentale, da parte di terzi delle informazioni in questione.

d. Accettazione valore probatorio dei log Il Cliente accetta sin d’ora il valore probatorio dei log (registri di collegamento) generati dai sistemi informatici nella disponibilità del Fornitore.

e. Titolarità, attendibilità e aggiornamento dei dati inseriti in PagineMail Il Cliente dichiara di avere il diritto di inserire i dati della propria ditta/azienda in PagineMail, che i dati in questione sono attendibili e costantemente aggiornati.

f. Scelta delle keyword Il Cliente è unico responsabile della scelta delle keyword per l’indicizzazione della propria attività e si obbliga a selezionarle nel pieno rispetto della normativa vigente, con particolare riferimento alla tutela dei segni distintivi, della reputazione e della concorrenza oltre che in materia di falsità e contraffazione. Il Cliente riconosce, in ogni caso, il diritto del Fornitore di non utilizzare, cancellare e di rifiutare l’utilizzo di keyword che il Fornitore ritenesse inappropriate, con particolare ma non esclusivo riferimento a parole sgradevoli o ingannevoli. Il Cliente accetta, altresì, che le stesse keyword potranno essere usate anche per altri Clienti del Fornitore.

g. Disponibilità a ricevere invii pubblicitari Il Cliente accetta di ricevere comunicazioni commerciali da parte del Fornitore o da terze parti che abbiano incaricato il Fornitore dell’invio.

h. Comunicazione di variazioni di dati e domicilio e indirizzo di posta elettronica Il Cliente comunica tempestivamente e in forma scritta ogni variazione dei dati relativi al proprio domicilio fiscale. In assenza della comunicazione di cui al punto precedente, il domicilio valido a ogni effetto di legge rimarrà quello precedentemente dichiarato e risultante dal Servizio.


6. Durata Il contratto

Il contratto per la fornitura del Servizio ha durata di 1 (uno) anno dalla data di attivazione del Servizio e si intende tacitamente rinnovato di anno in anno, salvo disdetta da inviarsi a SMART Amministrazione, Via Torino, 2 20123 Milano, con lettera raccomandata A.R. almeno 60 giorni prima rispetto alla scadenza naturale.


7. Assenza di costi economici

Il Servizio è erogato senza richiedere un corrispettivo economico al Cliente


8. Recesso

Ai sensi dell'art. 1456 c.c. il Fornitore può recedere dal presente contratto nel caso in cui, a proprio insindacabile giudizio, ravvisi comportamenti del Cliente non conformi alla natura dei servizi o in qualsiasi modo lesivi della propria immagine o anche potenzialmente lesivi degli interessi degli altri clienti o comunque impropri rispetto alle finalità del servizio. Poiché i servizi sono resi a titolo gratuito a fini pubblicitari e/o promozionali il Fornitore si riserva in ogni caso il diritto di cessare la fornitura del Servizio quando vengano meno gli interessi pubblicitari e/o promozionali che costituiscono il fine del Servizio stesso senza che ciò possa fa sorgere in capo al Cliente qualsiasi diritto a chiedere indennizzi, risarcimenti e quant’altro assimilato e/o assimilabile. Le Parti possono altresì recedere anticipatamente dal presente Contratto con preavviso scritto, inviato via Raccomandata A/R o via e-mail ai rispettivi indirizzi, con un preavviso di 30 gg rispetto alla data di recesso richiesta. Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto al Fornitore per danni diretti e/o indiretti causati dalla mancata utilizzazione dei servizi.


9. Risoluzione del contratto

Fatto in ogni caso il diritto del Fornitore al risarcimento dei danni subiti, questo contratto si risolve di diritto ai sensi dell’art. 1456 C.c. nel caso di abuso del Servizio da parte del Cliente, comunicazione non autorizzata da legittimo titolare dei dati aziendali, comunicazione di dati falsi, mancato aggiornamento dei dati precedentemente comunicati. Il Fornitore comunicherà al Cliente a mezzo raccomandata a/r la sussistenza di una causa di risoluzione. Il Fornitore tratterrà in acconto sui maggiori danni subiti l’eventuale quota di Servizio pagata e non goduta dal Cliente.


10. Clausola compromissoria

A pena di improcedibilità dell’azione giudiziaria, le Parti faranno del loro meglio per comporre bonariamente qualsiasi controversia dovesse insorgere in relazione al Servizio, utilizzando se del caso il servizio di conciliazione messo a disposizione dalla Camera di commercio di Milano.


11. Legge applicabile e foro competente

Questo contratto è soggetto alla legge italiana. Se la conciliazione di cui all’articolo precedente dovesse avere esito negativo, competente in via esclusiva per ogni controversia relativa al Servizio è il foro di Milano, con espressa esclusione di ogni altro foro eventualmente configurabile.


12. Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi dell'ex art.13 D.Lgs. 196/2003, il Fornitore tratta prevalentemente con mezzi elettronici i dati conferiti dal Cliente per gli scopi descritti nel presente contratto e li rende disponibili gratuitamente, in tutto o in parte, agli altri clienti. Può compiere aggregazioni ed elaborazioni statistiche e comunicare i dati a terzi anche per finalità di marketing diretto. Trattandosi di dati relativi allo svolgimento di attività economiche, ai sensi dell'art. 12, comma 1, lett. f) della citata legge il trattamento non è subordinato al consenso dell'interessato. Con il conferimento dei dati all'atto dell'iscrizione, e in aggiunta con l’accettazione di queste condizioni generali, il Cliente accetta comunque il trattamento da parte della società, compreso l'utilizzo dei dati stessi per l'invio di comunicazioni commerciali dal parte del Fornitore o di terzi ai quali i dati stessi siano stati comunicati per le stesse finalità per le quali sono stati conferiti. Il Cliente potrà esercitare i propri diritti garantiti dagli artt. 7, 13 del Codice dei dati personali rivolgendosi direttamente al Titolare del trattamento, presso la sede legale della SMART S.r.l. in Milano, via Torino, 2 oppure inviando una e-mail all’indirizzo privacy@paginemail.it o un fax al numero 0270047175, con espresso avviso che la richiesta di cessazione del trattamento potrà avere come effetto l'impossibilità di fornitura dei servizi previsti da parte della Società, con le conseguenze di cui all’art.9 di queste condizioni generali. In caso di fusione o di trasferimento del Fornitore ad altra impresa, questa potrà subentrare nel trattamento con le medesime finalità. Fatti salvi quelli la cui conservazione è obbligatoria per legge (dati di fatturazione, pagamenti e quant’altro) i dati verranno conservati per la durata del Servizio e successivamente distrutti a cura del Fornitore.


13. Esclusione dello status di consumatore

Le Parti stipulano questo contratto nella rispettiva condizione di operatori professionali e pertanto attestano di non rivestire lo status di consumatore così come definito dal Codice del consumo.