Dimenticato la password?
clicca qui
  • Azienda
  • Foto e video
  • Il nostro Team
  • News
  • Marchi trattati
  • Aziende amiche
  • Sito Web
via verdi 30
27058 - Voghera (PV)

Tel: 3284647053

Salva il tuo Qr Code

Responsabile: Paola Molinari

Attendere...
Questa azienda ha scelto IL SERVIZIO
primi posti

Descrizione

Sono una psicologa clinica, laureata presso la facoltà di Psicologia Clinico-Dinamica dell'Università degli Studi di Padova. Ho conseguito poi una formazione quadriennale specialistica in Psicoterapia a orientamento analitico presso l'Istituto di Formazione Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica (S.I.P.P.) di Milano. Mi sono formata anche e soprattutto attraverso un'analisi personale pluriennale e supervisioni individuali.
 
La mia esperienza clinica riguarda diversi contesti istituzionali, in particolare la Clinica Psichiatrica di Padova e l'Ospedale Fatebenefratelli di Milano con cui ho collaborato.
Da alcuni anni lavoro mi occupo di disagio giovanile in adolescenza e di minori in condizioni di difficoltà in ambito scolastico.
 
Mi sono perfezionata in ambito giuridico, conseguendo un Master in Psicodiagnosi presso lo Studio Associato di Psicologia Clinica A.R.P. di Milano.
 
Ho avviato da alcuni anni l'attività di psicologa psicoterapeuta libero professionista nel mio studio privato.
 
Attualmente collaboro con il Servizio di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza presso l'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Pavia.
 
 
La psicodiagnosi è un’indagine finalizzata alla comprensione e all’ esplorazione delle dinamiche psicologiche utile alla conoscenza dei bisogni e delle risorse cognitive e affettive della persona.
 
La Valutazione Psicodiagnostica si articola in:
 
un colloquio psicologico orientato alla psicodiagnosi
 
la somministrazione di una batteria testistica al fine di comprendere la struttura di personalità e la valutazione qualitativa/quantitativa della sintomatologia. La batteria comprende test sintomatici, test di personalità e interviste semistrutturate.
 
la stesura di una relazione comprensiva dei risultati ottenuti e le indicazioni sul tipo di percorso da intraprendere.

Prodotti e Servizi

Lo Studio Molinari propone laboratori didattico-espressivi al fine di:
 
Promuovere il riconoscimento e la comprensione delle emozioni di base in se stesso e negli altri
Favorire un'adeguata gestione delle proprie emozioni
Facilitare l'ascolto, l'espressione e la comunicazione dei propri vissuti emotivi
Sviluppare e consolidare modalità adeguate di relazione con l'Altro
Potenziare le abilità cognitive
 
Il laboratorio si articola in una serie di incontri di un’ora ciascuno, dalla cadenza settimanale e nell’orario del post-scuola.
 
 
 
 
 
L’ansia, in sé, non è qualcosa di patologico. Può diventarlo se insorge con eccessiva intensità, con alta frequenza, o se costringe all’evitamento delle situazioni temute. altre volte l’attivazione al pericolo non è relativa ad una situazione esterna ma può essere ricondotta a conflitti interni o a nostre paure. In questi casi può essere fonte di forti disagi che rendono difficile l’andamento della vita quotidiana e lo svolgimento delle normali attività.
 
Lo scopo del gruppo è quello di offrire ai partecipanti uno spazio di crescita comune in cui condividere ed elaborare vissuti ed emozioni relative alle situazioni in cui si manifesta l’ansia. un clima di confronto, accogliente e non giudicante, ha l’obiettivo di favorire una maggiore comprensione di sé stessi e di far accrescere la fiducia in sé stessi e nelle proprie risorse.
 
 
Lo Studio Molinari propone cicli di incontri rivolti a tutti coloro che intendono affrontare la propria ansia, migliorando la qualità della loro vita.
 
Attraverso gli incontri di gruppo, i partecipanti hanno la possibilità di:
 
comprendere i propri vissuti e il proprio malessere;
capire cosa sia l’ansia, da dove deriva e come si mantiene;
gestire i propri attacchi ansiosi.
 
Il Gruppo Terapeutico è indicato per coloro che soffrono di Disturbo d'Ansia, Attacchi di Panico, Fobie, Disturbo Ossessivo-Compulsivo, Disturbo Post-Traumatico da stress.
 
 
 
 
 
 
La Dott.ssa Paola Molinari, in collaborazione con la dott.ssa Stefania Scapolan, assistente sociale, propone uno spazio di incontro e di ascolto per i genitori che stiano attraversando una fase critica nel rapporto con i figli in fase adolescenziale.
I genitori potranno confrontarsi e condividere le loro difficoltà.
 
 
 
 
La psicoterapia del bambino
 
Quando un bambino incontra un terapeuta infantile o un neuropsichiatra, sono gli altri, in genere i genitori o la scuola, a interrogarsi sull’adeguatezza o meno dei suoi comporti.
 
Al terapeuta spesso viene richiesto di “eliminare” un comportamento giudicato inadeguato.
 
Tuttavia, ciò che va considerato non è la condotta del bambino, ispirata a criteri di “normalità” bensì la crescita di quel singolo bambino, unico e irripetibile, la capacità di giocare, di relazionarsi con l’altro, di tollerare la frustrazione, sempre relativamente alla sua età.
 
La richiesta di una consultazione psicologica viene trattata tramite un intervento rivolto ai genitori e al bambino.
 
La fase di accoglienza e di valutazione prevede:
 
1-2 incontri con i genitori
3-4 incontri con il bambino (da solo o in presenza di uno o entrambi i genitori)
1 incontro di restituzione ai genitori
un incontro di restituzione al bambino
Al termine della consultazione, viene proposto alla famiglia il percorso più adeguato.
La consulenza psicologica e la psicoterapia riguardano i seguenti ambiti:
difficoltà di comportamento
difficoltà di socializzazione con i coetanei e con gli adulti
ansie, fobie, paure
pensieri disturbanti
difficoltà scolastiche
 
 
L’adolescenza: una sfida per la psicoterapia
 
L’adolescenza è una fase della vita connotata da cambiamenti fisici, psichici, emotivi e sociali.
 
Né più bambini, né ancora adulti, l’adolescenza si pone come una categoria a se stante che sfugge a qualsiasi tentativo di catalogazione.
 
La soggettivazione, ovvero farsi soggetto, costruire la propria identità è il compito più importante e più complesso a cui l’adolescente è chiamato, un compito tanto più arduo quanto più giocato sulla dialettica tra un conflitto con le figure di riferimento e il bisogno di protezione e di guida da parte delle figure genitoriali.
 
Pensare di farsi aiutare da qualcuno in adolescenza spesso è particolarmente costoso a livello emotivo: l’urgenza di essere riconosciuti dall’altro nella propria ricerca di indipendenza e, nello stesso tempo, il bisogno di chiedere aiuto, di lasciar intendere o mostrare le proprie fragilità.
 
Il lavoro terapeutico con l’adolescente è centrato sul tentativo di rimettere in moto il funzionamento mentale e la circolazione degli affetti, di accogliere e accompagnare il ragazzo o la ragazza nel difficile percorso trasformativo della sua mente e del suo corpo, facilitando la mobilità di pensiero.
 
Le aree di intervento rispetto all’adolescente sono:
 
crisi d’identità
crisi del proprio progetto di vita
isolamento sociale
traumi
conflittualità con i genitori
conflittualità con i compagni
delusioni amorose
problematiche scolastiche
pensieri e/o gesti autodistruttivi
insoddisfazione rispetto al proprio corso
crisi dell’identità sessuale
 
 
 
 
Psicoterapia di coppia
 
La finalità principale della terapia di coppia è quella di fornire uno spazio mentale per riflettere sulla relazione, stando dentro la relazione stessa, offrire cioè uno spazio mentale per dare senso e significato al disagio che la coppia sta attraversando.
 
La terapia di coppia può quindi essere utile in quei casi in cui i partner hanno bisogno di un aiuto per comprendere e modificare le dinamiche disfunzionali.
 
L'intervento si svolge prevalentemente a individuare in che misura la relazione di coppia potenzia o blocca le risorse messe in gioco da entrambi, con lo scopo di ripristinare uno scambio più fluido all'interno della relazione.
 
La terapia di coppia può essere indicata nei seguenti casi:
 
problemi di comunicazione
infedeltà
separazione o divorzio
nuova genitorialità
malattia, perdita di lavoro, disagio psicologico di uno dei due partner
conflittualità e aggressività
problematiche relative all'intimità
dipendenza affettiva
delusioni e frustrazione rispetto alle aspettative
 
 

Ricerche correlate

Studi psicologi, studi psicologi associati, psicologa, psicologo, psicoterapia, studio psicologico, Neurologia, psichiatria, ansia, neuropsicologia, neurochirurgia, neuroscienze, neurologia infantile, malattie psichiatriche, psichiatria disturbo bipolare, psichiatria università , schizofrenia, psicoanalisi, facoltà  psichiatria, psichiatria forense, neurologia

Orari d'Apertura

Lunedì09:00 - 00:00
Martedì09:00 - 00:00
Mercoledì09:00 - 00:00
Giovedì09:00 - 00:00
Venerdì09:00 - 00:00
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Il nostro team

Foto di DOTT.SSA PAOLA MOLINARI PSICOLOGA CLINICA PSICOTERAPEUTA

News di DOTT.SSA PAOLA MOLINARI PSICOLOGA CLINICA PSICOTERAPEUTA