Dimenticato la password?
clicca qui
via cilea,29
88833 - Rende (CS)

Tel: 3296128970

Salva il tuo Qr Code

Responsabile: Avv. Luigi Quintieri

Attendere...
Questa azienda ha scelto IL SERVIZIO
primi posti

Descrizione

L' Avv. Quintieri team leader e fondatore dello studio Quintieri che da decenni opera a difesa di cittadini e imprese dalle azioni intraprese da parte delle Banche, raggiungendo vantaggiosi risultati in termini di recupero delle somme indebitamente versate e/o riduzione a titolo di saldo a stralcio di quelle dovute,  in casi di necessità, gli avvocati dello studio si adoperano con le adeguate procedure, per sospendere le aste immobiliari e pertanto salvaguardare il patrimonio del debitore. Lo studio  si occupa anche dell' analisi econometrica dei mutui e conti correnti , da cui trae punti di forza, per poter contestare le pretese creditorie. Molto spesso, dai conti correnti in attivo aperti o chiusi da non oltre 10 anni è possibile recuperare il maltorto da parte delle Banche. Dal sito www.studioquintieri.it è evincibile non lo solo il curriculum professionale dei componenti dello studio ma anche i risultati raggiunti. L'avv. Quintieri è relatore in numerosi convegni in materia bancaria, oltre ad essere autore di testi giuridici e di varie pubblicazioni sul tema.
 
Lo Studio Quintieri si occupa dell'analisi e della difesa in materia bancaria. Perizie econometriche mutui e conti correnti, difesa da pignoramenti immobiliari ed ingiunzioni, saldo a stralcio, nullità fideiussioni, recupero interessi anatocistici, verifica usura, ricorsi arbitrato bancario e finanziario, recupero perdite da investimenti, denuncia penale in caso di usura e procedura di sospensione aste immobiliari. Lo studio Quintieri ha sede in Calabria ma opera a livello nazionale. Offre primo consulto gratuito attraverso videoconferenza.
 
L’usura bancaria è quella pratica illegale che prevede una richiesta d’interessi e commissioni eccessive rispetto alla tipologia della prestazione e alle dinamiche del mercato. Si è di fronte a un caso di usura bancaria quando il tasso applicato da una banca su un determinato servizio è nettamente superiore ai tassi soglia fissati trimestralmente dal Ministero del Tesoro, in concerto con l’Ufficio Italiano Cambi e la Banca d’Italia, per ogni categoria di finanziamento, secondo la legge 108/1996. L'usura comporta conseguenze civili ( azzeramento degli interessi) e penali. Molto spesso se si riscontra usura, con la denuncia penale è possibile invocare la L. 44/1999 ed ottenere sospensioni delle attività esecutive.
 
Il termine anatocismo fa riferimento a quel sistema illegale di tesaurizzazione degli interessi su un capitale al fine di renderli, a loro volta, produttivi di altri interessi. Nella prassi bancaria quando si parla di anatocismo si parla di interessi composti, poiché questi non vengono calcolati solo sul capitale, ma sulla somma tra capitale e interessi già maturati. In questi casi il correntista ha diritto all'azzeramento degli interessi composti pagati.
 
Il leasing finanziario è un’attività gestita e sostenuta da un ente bancario o da una società di finanza, per questo motivo è soggetto al rischio di usura.  Lo studio e il monitoraggio atti a verificarne la corretta applicazione dei tassi di interesse sono normati dalle leggi in materia di usura: Legge 108/1996 e decreti attuativi. Nel caso di usura: il leasing diventa da oneroso a  gratuito.
 
È possibile accertare se il tasso d’interesse del mutuo di un’azienda o un privato è oggetto di usura verificando quanto stabilito dalla Legge 108/1996. La legge ed i seguenti decreti attuativi stabiliscono il tasso massimo di interesse applicabile sui mutui e di conseguenza fissano le soglie oltre le quali si può parlare di usura su mutuo. In caso di usura ai sensi dell'art. 1815 c.c. vanno restituiti tutti gli interessi pecepiti dagli Istituti di credito.
 
In caso di estinzione anticipata di finanziamenti , spesso non vengono rimborsate pro quota i costi anticipati e l’assicurazione. In questi casi di agevole risoluzione è possibile ottenere i costi anticipati e non goduti.
 
Molto spesso le fideiussioni rilasciate prevedono dei motivi di nullità e decadenza, perchè violano la  normativa antitrust,  il codice del consumo e la stessa giurisprudenza della corte di giustizia europea. Ciò significa che il fideiussore, invocando queste motivazioni, riesce a liberarsi dal debito non onorato dal debitore principale.
 
I nostri consulenti commercialisti e avvocati specializzati nelle anomalie bancarie, sono a tua disposizione per effettuare un' analisi anche della tua fideiussione oltre che dei rapporti, al fine di accertare la presenza di eventuali anomalie o illeciti e quindi resistere e contestare gli atti di ingiunzione della banca rivolti al debitore principale quanto allo stesso fideiussiore.
 
La legge n. 3/2012 (così come successivamente modificata) ha fornito per la prima volta la definizione normativa di sovraindebitamento e disciplinato strumenti di risoluzione dello stesso. il sovraindebitamento è definito come il “perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente  liquidabile per farvi fronte, che determina la rilevante difficoltà di adempiere le proprie obbligazioni, ovvero la definitiva incapacità di adempierle regolarmente”.
 
La disciplina è applicabile nei seguenti casi:
 
•Imprenditore (singolo o associato), purchè non soggetto al fallimento (imprese commerciali non piccole, “sotto soglia” rispetto ai parametri dell’art. 1 della legge fallimentare e, indipendentemente dalle dimensioni, imprenditori commerciali cessati da oltre un anno, imprenditori agricoli, gli enti no profit, le start up innovative).
 
•Libero professionista o lavoratore autonomo.
 
•Soggetto appartenente alla ben più ampia e generale categoria del consumatore, cioè un debitore persona fisica che ha assunto obbligazioni esclusivamente per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.
 
Gli strumenti di risoluzione della crisi da sovraindebitamento secondo la L 3/2012 sono:
 
1.la procedura dell’accordo del debitore (dedicata a imprenditori –non fallibili- e liberi professionisti);
 
2.la procedura del piano del consumatore (si caratterizza per l’assenza di un procedimento volto ad acquisire il consenso dei creditori);
 
3.in alternativa, o in alcune ipotesi in conseguenza di tali due procedure, la procedura di liquidazione del patrimonio
 
I vantaggi:
 
1.anche i crediti privilegiati potrebbero subire un consistente ridimensionamento, se non vi sono ragionevoli possibilità di ottenere un migliore risultato dalla liquidazione del patrimonio;
 
2.la presentazione del piano blocca il decorso degli interessi sui debiti chirografari;
 
3.all’esito, sarà possibile ottenere il blocco delle procedure esecutive e l’esdebitazione nel caso di regolare adempimento del piano per i debiti non soddisfatti.
 
Con il supporto di specialisti di fama in campo sanitario, si assistano le vittime della mala sanità nelle richieste di risarcimento dei danni subiti a causa di un errore medico.
Con la medesima attenzione e cura, vengono seguiti anche questi altri ambiti di operatività dello studio. Quando i contenziosi riguardano materie tecniche e molto complesse – come per l’appunto la finanza, gli investimenti, l’economia – dimostrare le proprie ragioni appare molto difficile, correndo il rischio di non riuscire ad ottenere i risarcimenti in diritto di legge. Una perizia econometrica di qualità aumenta esponenzialmente le probabilità di successo del contenzioso bancario o del recupero del danno in materia bancaria o a causa di varie illegittimità.
 
?Lo studio QUINTIERI offre il servizio di analisi, tramite il nostro centro tecnico peritale, di:
 
??MUTUI
FINANZIAMENTI
LEASING
CONTI CORRENTI

Prodotti e Servizi

Ricerche correlate

Studio avvocato, studio legale, avvocati, studio associato, assistenza legale, assistenza giuridica, avvocati familiaristi, Consulenza perizie, consulenza stime, consulenza valutazioni, banche, assicurazioni, consulenza tecnica, consulenza amministrativa, Banche ed istituti di credito e risparmio, mutui, conto corrente giovani, conto corrente professionisti, fondi pensione, finanziamenti, conto corrente stipendio, servizi bancari, servizi di conto corrente, sms banking, risparmio etico, conti correnti, investimento in fondi, previdenza e fondi di pensione, fondo integrazione pensione, bancomat, corporate banking, risparmio gestito

Orari d'Apertura

Lunedì dalle 09:00 alle 13:00 dalle 14:00 alle 18:00
Martedì dalle 09:00 alle 13:00 dalle 14:00 alle 18:00
Mercoledì dalle 09:00 alle 13:00 dalle 14:00 alle 18:00
Giovedì dalle 09:00 alle 13:00 dalle 14:00 alle 18:00
Venerdì dalle 09:00 alle 13:00 dalle 14:00 alle 18:00
Sabato dalle 09:00 alle 13:00
Domenica Chiuso

Foto di STUDIO QUINTIERI - AVVOCATO ESPERTO IN DIRITTO BANCARIO

Video di STUDIO QUINTIERI - AVVOCATO ESPERTO IN DIRITTO BANCARIO

spotstudioquintieri.it

Lo Studio Quintieri è specializzato nell'analisi e nella difesa in materia bancaria. Visita il sito www.studioquintieri.it .

News di STUDIO QUINTIERI - AVVOCATO ESPERTO IN DIRITTO BANCARIO